fbpx Skip to content

“Mani in pasta”, una nuova esperienza nella Comunità di Palombara

Un corso formativo finanziato grazie al sostegno della Fondazione Karl Kahane e realizzato in collaborazione con l’associazione Raffaella D’Angelo.

Il progetto “Mani in pasta” prevede un percorso formativo in ambito culinario per 11 utenti dell’Associazione Raffaella D’Angelo, centro sociale per persone diversamente abili in età post scolare, che impareranno a cucinare un menù completo seguiti dallo Chef Nicola Ciammella e un corso per pizzaioli al quale parteciperanno 8 ragazzi della Comunità Dianova di Palombara Sabina.
Il corso di pizzaiolo per i ragazzi di Palombara, tenuto dai maestri Fabio Sociani e Marco Palma, avrà la durata di 100 ore e si svolgerà ogni lunedì e ogni martedì, dalle 9.30 alle 12.30, a partire dal mese di settembre 2020 per concludersi a febbraio 2021: ogni partecipante, dopo un esame finale, otterrà un attestato di partecipazione e all’interno saranno seguiti da un nostro operatore tutor Pasquale Giobbe.
Conoscenza delle materie prime, delle farine e dei lieviti, conservazione dei prodotti, preparazione degli impasti sia classici che alternativi, metodi di cottura e realizzazione delle diverse tipologie di pizza: i nostri ragazzi, che saranno dotati di divise e manuali didattici, impareranno ogni singolo aspetto dell’arte del pizzaiolo alternando le lezioni in momenti pratici, momenti teorici e uscite esterne.
Al termine del corso, se sarà possibile verrà realizzato, presso la sede dell’Associazione Raffaella D’Angelo un evento dove saranno invitate le autorità locali per dare informazioni e risultati del progetto e verrà allestito un pranzo aperto a tutta la cittadinanza di Palombara con piatti preparati dai partecipanti dei due corsi.

Il progetto “Mani in pasta” verrà realizzato grazie al sostegno, pari a circa € 15.817 della Fondazione Karl Kahane, un’organizzazione a scopo benefico con sede in Svizzera, istituita nel 1991 da Karl Kahane (1920-1993), un imprenditore austriaco con un forte interesse nella promozione della pace e della protezione dei più deboli e svantaggiati nel mondo. La fondazione è finanziata privatamente e si caratterizza per la sua indipendenza politica e religiosa. 
Con un’azione focalizzata ai temi dell’accessibilità delle persone con disabilità, l’integrazione sociale dei migranti e la mobilità sociale di gruppi vulnerabili, la Fondazione Kahane supporta finanziariamente organizzazioni senza scopo di lucro in Europa, Medio Oriente, Turchia e Nordafrica.

Un progetto che non solo vuole dare l’opportunità a tanti ragazzi di acquisire nuove competenze spendibili nel mondo del lavoro, ma che permette anche di creare forti ed importanti collaborazioni sul territorio.

condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Responsabile della protezione dei dati

Informazioni sul contatto

Ruolo: responsabile della protezione dei dati Carrino Giovanni

Indirizzo: viale Forlanini, 121 20024 Garbagnate Milanese Milano

 Email:  privacy@dianova.it

 Telefono:  02 99022033