Cerca
Close this search box.

La Comunità di Cozzo

Comunità gratuita per tossicodipendenti e alcolisti vicino a Pavia

Cascina la Cascinazza 27030 Cozzo (PV)

0384.759019

La struttura

La Comunità Dianova per alcolisti e tossicodipendenti gratuita di Cozzo (PV) si trova in Lombardia, nella provincia di Pavia, ed è situata nella zona della “Lomellina”.
Questa struttura è la prima comunità aperta da Dianova nel 1984, è specializzata in percorsi dedicati a persone con problemi di dipendenza da alcol e da droga e può accogliere sino a 49 persone (uomini e donne). Una struttura immersa nel verde composta da ampi spazi interni ed esterni: 19 stanze da letto, 1 cucina e sala da pranzo, 1 lavanderia e stireria, sale polifunzionali (tv, tempo libero, riunioni, colloqui e gruppi), 1 ambulatorio medico, 1 palestra attrezzata, locali per laboratori e 1 campetto all’aperto per calcio e pallavolo.
La Comunità Dianova di Cozzo, così come tutte le altre strutture, è accreditata e convenzionata con il Sistema Sanitario, pertanto, per accedervi gratuitamente, è necessario concordare l’ingresso con i servizi di riferimento per le dipendenze (SerT, SerD, SMI e NOA).

Guarda la Gallery della struttura

L’Equipe

L’equipe della Comunità per alcolisti e tossicodipendenti gratuita di Cozzo è composta da circa 20 professionisti con competenze specifiche e multidisciplinari esperti nell’ambito delle dipendenze: educatori, psicologi e psicoterapeuti, infermieri, OSS, psichiatra, medico e operatori di comunità.
Inoltre, in base alle attività, ai laboratori o ai progetti che vengono realizzati ciclicamente nella struttura sono impiegate altre figure professionali: insegnanti, maestri d’arte, formatori, etc…
Nella struttura è attivo un centro di ascolto che si occupa di fornire informazioni sui programmi e sul funzionamento della struttura e di tutte le fasi preliminari all’ingresso.

Le Attività

Per le persone con problemi di alcolismo e tossicodipendenza ospiti della Comunità Dianova di Cozzo vengono organizzate diverse attività, monitorate e seguite dagli operatori:

  • Le attività di gestione della Comunità: che prevedono la cucina, la lavanderia, la pulizia degli spazi, la gestione dei numerosi spazi verdi (serra, orto, giardini) e piccole attività di manutenzione.
  • Il laboratorio esperienziale: attività composte da tecniche esperienziali che coinvolgono il corpo e le emozioni con l’obiettivo di contattare, esprimere e trasformare i vissuti emotivi.
  • I laboratori creativi: laboratori esperienziali per lavorare individualmente e in gruppo, nello specifico il laboratorio di ornatura muraria dove si imparano tecniche di pittura e decorazione e la montagnaterapia nella quale si realizzano escursioni, camminate e arrampicate insieme a operatori e maestri del CAI all’esterno della Comunità.
  • I corsi formativi: condotti da operatori e docenti esterni, vengono realizzati con cadenza ciclica e hanno l’obiettivo di fornire competenze professionali e rilasciare attestati di partecipazione; nello specifico nella struttura vengono realizzati corsi di panificazione, orticultura e informatica.

Inoltre vengono realizzate attività dedicate al tempo libero e sportive sia negli spazi della struttura che all’esterno.

Gli strumenti

Nella Comunità di Cozzo, in provincia di Pavia, si utilizzano diversi strumenti. I principali sono:

  • EMDR: (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) un approccio psicoterapico che facilita il trattamento di diverse problematiche legate ad eventi traumatici (depressione, ansia, lutti, dipendenze etc…) affrontando i ricordi non elaborati.

  • Gruppi dedicati al percorso in Comunità: le persone, accompagnate dall’equipe, vengono inserite in gruppi a frequenza giornaliera, settimanale o periodica, per definire obiettivi condivisi, discutere e affrontare le dinamiche quotidiane.

  • Gruppi di prevenzione e rielaborazione della ricaduta: che hanno l’obiettivo di fornire strumenti e spunti di riflessione sulla definizione scientifica di dipendenza patologica e di rivisitare e rielaborare le eventuali ricadute nella dipendenza.

  • Gruppi intensivi: hanno come obiettivo la condivisone della storia famigliare per aiutare la persona attraverso la rielaborazione del proprio vissuto a mettere in atto un cambiamento nei comportamenti e nelle sue modalità relazionali.

  • Gruppi per il reinserimento: dedicati alle persone in fase di reinserimento socio-lavorativo per indagare gli aspetti relativi alla sperimentazione con il mondo esterno alla Comunità.

  • Gruppi specialistici per alcolisti: gruppi dedicati agli ospiti con problemi di dipendenza da alcol che hanno come obiettivo principale informare e confrontarsi rispetto ai fattori correlati all’uso di sostanze e comprendere i meccanismi che hanno portato alla dipendenza.

  • Gruppi dedicati alle donne: ha come obiettivo l’analisi dei vissuti e delle problematiche legate alla peculiarità della dipendenza al femminile approfondendo aree specifiche come l’affettività, la maternità, il rapporto con il proprio corpo etc…

  • Colloqui: sono previsti per ogni persona accolta nella struttura colloqui clinici, motivazionali e di sostegno psicologico, psicoterapeutici, educativi, sociali e di confronto con i servizi invianti e con i famigliari.

I programmi

  • Programma pedagogico riabilitativo residenziale per tossicodipendenti
  • Programma specialistico residenziale per alcolisti e polidipendenti
  • Programma di pronta accoglienza, diagnosi e orientamento residenziale per tossicodipendenti e alcolisti

Dalla Comunità di Cozzo

Vuoi realizzare il tuo tirocinio curriculare / extracurriculare?

Vuoi richiedere informazioni?

0384.759019

Chiedi informazioni alla struttura di Cozzo

DIANOVA COOPERATIVA SOCIALE è titolare del trattamento dei Suoi dati personali. I dati trasmessi mediante questo form verranno utilizzati per le finalità specificate nell’Informativa privacy ex art. 13 Regolamento UE 2016/679, raggiungibile dal link “informativa privacy” tra cui l’invio di comunicazioni inerenti ai servizi prestati.

Responsabile della protezione dei dati

Informazioni sul contatto

Ruolo: responsabile della protezione dei dati Carrino Giovanni

Indirizzo: viale Forlanini, 121 20024 Garbagnate Milanese Milano

Email:  [email protected]

Telefono:  02 99022033