progetti

“Teniamo fuori Covid19 dalle Comunità”

Che cos’è

L’emergenza Coronavirus ha cambiato la vita delle nostre Comunità ed è necessario continuare ad adottare le misure di sicurezza e protezione per prevenire i contagi.

Per questo oltre alla necessità di continuare a dotarsi di mascherine, guanti, camici e gel disinfettanti e procedere periodicamente alla sanificazione degli spazi, Dianova effettua tamponi rapidi e test sierologici sia al personale impiegato che agli ospiti delle strutture. 
Precauzioni necessarie e fondamentali anche per permettere l’ingresso anche dei nuovi ragazzi.

A chi si rivolge

Obiettivi

“Teniamo fuori Covid19 dalle Comunità” ha l’obiettivo di continuare a lavorare in sicurezza insieme e per i nostri ragazzi e aprire le porte delle nostre Comunità a tante persone che vogliono riscrivere la propria storia. 

Costi

Per poter garantire standard di sicurezza igienico sanitari, ogni mese Dianova si fa carico di un costo di oltre 2.000€.

teniamo-fuori-covid-4 (1)
teniamo-fuori-covid-2
teniamo-fuori-covid-3

* Le elargizioni liberali a favore di Dianova godono dei benefici concessi agli enti del terzo settore sia per le persone fisiche che per le imprese, è necessario pertanto conservare la ricevuta che sarà utile in sede di dichiarazione dei redditi.

Gli altri progetti dianova in corso

il progetto di Dianova comunità connesse

“Comunità connesse”

Riorganizzare spazi e allestire laboratori nelle Comunità Terapeutiche di Dianova di Cozzo (PV), Montefiore (AP) e Ortacesus (SU) per favorire: lo sviluppo di attività dedicate alla formazione professionale, l’accesso ai servizi online e il contatto con le famiglie e i servizi pubblici di riferimento, attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici che permettano ai nostri ragazzi di restare sempre connessi.
Aiuta i nostri ragazzi a “riconnettersi” con la società!

“In-Ascolto: una risposta al problema delle dipendenze”

Le dipendenze da sostanze (tabacco, alcol, droghe, etc…) sono importanti fattori di rischio per la salute pubblica e lo diventano ancora di più in una situazione particolare come quella correlata alla pandemia attuale; la dipendenza è una malattia da trattare, e non una colpa da stigmatizzare.
Dianova risponde con i suoi professionisti dei 5 Centri di Ascolto a centinaia di persone che si rivolgono a noi per ricevere informazioni, aiuto e consulenza, per sé stessi o per altri, sul problema della dipendenza.
Abbiamo bisogno del tuo aiuto per continuare ad offrire gratuitamente risposte a tante persone!

I progetti che abbiamo realizzato