fbpx
Essere genitori oggi:
consigli e informazioni per prevenire
la dipendenza da sostanze
Scarica la guida gratuita di Dianova

Essere genitori oggi: consigli e informazioni per prevenire la dipendenza da sostanze

Le droghe e l’alcol rappresentano una delle principali preoccupazioni dei genitori soprattutto quando si avvicina l’età dell’adolescenza, un periodo delicato che comporta delle profonde modifiche al corpo e alla psiche dei nostri figli.

Ragazze e ragazzi sono infatti soggetti a una tempesta alla quale è difficile sottrarsi, influenzati e stimolati continuamente non solo dai social media, dalla musica, dalla scuola ma anche dalle relazioni, dalla famiglia e dagli amici.

Un cambiamento importante dal quale spesso i genitori si sentono esclusi, dove nascono le prime incomprensioni e le prime difficoltà nell’interagire, dove sembra quasi di non riconoscere più i propri figli.

Il rischio che corrono i nostri figli preoccupa ancora di più a causa dello scoppio della pandemia di Covid-19 dove la sensazione di solitudine e di incertezza che i giovani sperimentano si è ulteriormente amplificata, fornendo terreno fertile per lo sviluppo di una dipendenza da droghe e/o alcol.

Noi di Dianova, che da oltre 30 anni ci occupiamo di interventi nell’ambito delle dipendenze da sostanze, sappiamo quanto il ruolo del genitore e della famiglia siano importanti in questa fase di crescita dove spesso va a inserirsi la prima esperienza con le sostanze stupefacenti e con l’alcol: può restare un caso isolato ma anche tramutarsi in una problematica più profonda.

È proprio dalla nostra esperienza che è emersa l’esigenza di aiutare i genitori a identificare i rischi che corrono i nostri figli per arrivare prima che la droga e l’alcol diventino un problema.

IMG_0126 copia

Alcuni dati sul consumo dei giovani oggi:

4 studenti su 10
tra i 15 e i 19 anni hanno assunto una sostanza nel corso dell’ultimo anno

Per oltre il 51,6% degli studenti
il consumo della sostanza è avvenuto tra i 15 e i 16 anni

850.000 minori
consumano bevande alcoliche; di questi, il 20% ha tra gli 11 e i 13 anni

Cosa puoi fare per arrivare prima? Come puoi comunicare con tuo figlio?
Dianova, con la sua esperienza, può aiutarti a conoscere, approfondire e prevenire, fornendoti informazioni importanti per spiegare a tuo figlio i rischi che corre!

Alcune testimonianze di chi ha partecipato agli eventi di prevenzione di Dianova:

Chi è Dianova

Dianova lavora da più di 35 anni per offrire a persone con problemi di dipendenza da sostanze l’opportunità di cambiare il corso della loro vita.
Nelle strutture e nei servizi di Dianova lavorano circa 100 professionisti (psicologi, psicoterapeuti, educatori, ma anche medici, infermieri, etc…), la maggior parte dei quali all’interno delle 5 Comunità Terapeutiche in Italia.

Ogni anno 400 ragazzi e ragazze vengono inseriti all’interno di percorsi specifici per fornire loro gli strumenti necessari per uscire dalla dipendenza e reinserirsi nella società a percorso concluso. 

Siamo impegnati in interventi di prevenzione presso scuole, oratori e centri di aggregazione giovanile: qui cerchiamo di sensibilizzare giovani e adulti sulla tematica della dipendenza e degli aspetti a essa correlati, aiutando i giovani a identificare quelle risorse personali necessarie per diminuire i rischi di utilizzo.

chi-è-dianova3

Compila il form, ti invieremo subito la guida informativa gratuita

realizzata per te da Dianova!

DIANOVA COOPERATIVA SOCIALE A.R.L. di FONDAZIONE DIANOVA ONLUS è il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali. I dati trasmessi mediante questo form verranno utilizzati per le finalità specificate nell’Informativa privacy – sezione “PER I DONATORI”, ex art. 13 Regolamento UE 2016/679, raggiungibile dal link “informativa privacy”.


DIANOVA COOPERATIVA SOCIALE A.R.L. di FONDAZIONE DIANOVA ONLUS al trattamento dei miei dati personali per le finalità e con le modalità espresse nell’informativa privacy ex art. 13 GDPR, compreso lo svolgimento di attività di marketing sociale, raccolta fondi e di comunicazione istituzionale via e-mail inerenti ai servizi prestati

La nostra guida sulla prevenzione da sostanze ti offrirà:

landing-consulenza

Vuoi parlare con uno dei nostri professionisti per una consulenza personalizzata?
Puoi chiamarci dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 al 393 9104856 oppure puoi contattarci tramite WhatsApp, Telegram o SMS

Responsabile della protezione dei dati

Informazioni sul contatto

Ruolo: responsabile della protezione dei dati Carrino Giovanni

Indirizzo: viale Forlanini, 121 20024 Garbagnate Milanese Milano

 Email:  [email protected]

 Telefono:  02 99022033