Al via il progetto Dianova “Prevenzione on the job” nelle aziende
Dianova ha realizzato un progetto specifico per la prevenzione delle sostanze in azienda, progetto che è entrato nei finalisti attraverso una menzione di merito del concorso organizzato dalla Fondazione Sodalitas dal titolo “Sodalitas Social Innovation” edizione 2011.
L'assunzione di alcol e droga comporta alterazioni dell'equilibrio psicofisico, questo implica rischi per la sicurezza e la salute personale nonché quella dei colleghi di lavoro e in seconda battuta dei fruitori dei servizi dell’azienda e dei familiari.
Questo problema è spesso sottovalutato e sottostimato nei luoghi di lavoro: una percentuale compresa tra il 4 e il 20% di tutti gli incidenti che capitano sui luoghi di lavoro (940.000 ogni anno secondo le denunce presentate all’Inail) risulta alcol correlata.
Ciò significa che dei 940.000 infortuni segnalati, 37.000/188.000 trovano la loro causa nell’uso e abuso di alcol. Da un’indagine dell`associazione nazionale dei medici del Lavoro emerge che su 16.358 lavoratori visitati l’1,3% è risultato positivo al test sulla droga, e il 63,7% fa uso di cannabìs.
L’obiettivo del progetto è di accompagnare professionalmente l’azienda, in un percorso di formazione e prevenzione rispetto all’uso di sostanze da parte del personale tutelando sia l’azienda nel suo operato che i fruitori dei vari servizi erogati dall’azienda stessa. Senza dimenticare che per alcune categorie di lavoratori l’attività di controllo si rende obbligatoria.

Per informazioni, scarica il form e invialo per mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home Primo piano Al via il progetto Dianova “Prevenzione on the job” nelle aziende