visita palestinesi palombara 117 giovani operatori provenienti da Gerusalemme Est hanno incontrato l’equipe della Comunità Terapeutica.

Altra giornata di “porte aperte” per la Comunità Terapeutica di Dianova Palombara.

Dopo la visita dei servizi sociali svedesi, la struttura, lo scorso novembre, ha ricevuto la visita di 17 giovani operatori sociali palestinesi nell’ambito del progetto “Promuovere lo sviluppo sano della Gioventù a Gerusalemme Est”.

Nel corso dell’incontro, gli ospiti hanno potuto vedere da vicino le attività della Comunità Terapeutica e avere una spiegazione di tutte le fasi dei vari programmi, per poi fare merenda insieme all’equipe di Dianova Palombara.

Oltre a Dianova hanno anche fatto visita ad altri enti sociali del territorio come la Cooperativa Sociale Il Pungiglione e la Casa della Pace di Monterotondo; in quest’ultimo luogo c’è stato l’incontro con gli operatori sociali del progetto “Unità di strada” delle Cooperative Sociali Folias e Il Cammino.

Uno scambio di esperienze e competenze molto bello e proficuo, che ha dimostrato quanto Dianova creda nell’integrazione e nell’uguaglianza come valori aggiunti non solo per la crescita del settore sociale a livello globale, ma anche per la costruzione di un mondo più giusto ed equo.

Il cammino da percorrere è ancora lungo, ma come recita la frase di Mandela, “Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso”!

visita palestinesi palombara 2visita palestinesi palombara 3visita palestinesi palombara 4

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Operatori palestinesi nella Comunità Terapeutica di Dianova Palombara