montagna1 Durante il convegno svoltosi a Monza gli utenti di Dianova hanno letto i loro diari realizzati nelle uscite di montagnaterapia.

Venerdì 13 novembre si è tenuto a Monza il convegno di montagnaterapia “Tra Terra e cielo” (Sentieri educativi in montagna per la cura delle dipendenze). Tra gli organizzatori dell’evento, insieme a Dianova, l’ASL Monza e Brianza e il gruppo “Passaggio Chiave”, di cui fa parte anche Dianova con le Comunità di Garbagnate e Cozzo. Circa 140 le persone presenti, provenienti dall’ambito delle dipendenze del pubblico e privato sociale, che hanno gremito la sala; i relatori hanno saputo coinvolgere la platea non solo per i contenuti tecnici degli argomenti da loro trattati, ma anche per la grande passione che sono riusciti a trasmettere a tutti. Obiettivo della giornata, infatti, era proprio quello di creare sinergie sul territorio per dare nuove prospettive a tutti quegli enti che hanno in comune la montagna come scenario educativo dove vivere un’esperienza di cura e riabilitazione; inoltre si è parlato delle attività svolte dal gruppo “Passaggio chiave” dal 2013 ad oggi e da altre realtà analoghe presenti nel Nord Italia. Dianova ha tenuto un intervento dal titolo "Dalla gita all'agito" nel corso del quale è stato presentato il programma "L'appiglio", che grazie alla valutazione positiva di utenti ed educatori rappresenta ad oggi una delle attività ordinarie delle Comunità di Garbagnate e, da qualche anno anche, di Cozzo. Molto emozionanti sono state le letture di alcuni diari (strumenti utilizzati nel programma "L'appiglio"), relativi alle uscite in montagna, da parte degli utenti delle Comunità Dianova e Il Molino prima di ogni intervento. Tra le numerose figure istituzionali presenti anche il Direttore Sociale ASL Monza e Brianza Salvatore Silvano Lopez, il Presidente del CAI Lombardia Renato Aggio e il Direttore del Dipartimento Dipendenze ASL Monza e Brianza Maurizio Resentini. Una giornata, per concludere, che ha saputo offrire nuove prospettive a tutte quelle persone in condizione di disagio che attraverso la montagnaterapia hanno la possibilità di vivere momenti fondamentali e importanti per l’esito positivo del proprio percorso.

montagna2montagna3montagna4

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Dianova e la montagnaterapia: circa 140 le persone presenti al convegno