logopasssaggiochiave"Tra terra e cielo" sarà in collaborazione con L’ASL locale e il gruppo di montagnaterapia “Passaggio Chiave”.

Creare sinergie e dar vita a nuovi prospettive per tutti quegli enti che hanno in comune l’utilizzo della montagnaterapia come strumento di cura e riabilitazione.

Questo l’obiettivo del convegno “Tra terra e cielo” (Sentieri educativi in montagna per la cura delle dipendenze) che si terrà a Monza venerdì 13 novembre 2015.

Tra gli organizzatori della giornata, insieme a Dianova, L’ASL Monza e Brianza e la Rete per le Dipendenze e Montagnaterapia “Passaggio Chiave”, di cui fa parte anche Dianova con le Comunità Terapeutiche di Garbagnate e Cozzo.

Il convegno sarà un momento di promozione della pratica della montagna come strumento psicoeducativo e riabilitativo con persone dipendenti da sostanze stupefacenti legali e illegali, e sarà anche l’occasione per riflettere sull’esperienza maturata dalla Rete stessa e da analoghe realtà del Nord Italia.

Dianova terrà un intervento dal titolo "Dalla gita all'agito" nel corso del quale sarà presentato il programma "L'appiglio", che grazie alla valutazione positiva di utenti ed educatori, rappresenta ad oggi una delle attività ordinarie della Comunità Dianova di Garbagnate e da qualche anno anche della Comunità di Cozzo. Un’attività in grade di dare nuove prospettive a tutte quelle persone in condizione di disagio che attraverso la montagnaterapia hanno la possibilità di vivere momenti fondamentali e importanti per l’esito positivo del proprio percorso.

Il convegno prevede l'attribuzione di crediti formativi E.C.M.

Per partecipare o per informazioni è possibile contattare il Sig. Gianni Carrino ai seguenti recapiti: 02.99026314/3357739547 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vedi il programma del convegno

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Dianova tra gli organizzatori del convegno di montagnaterapia di Monza