Inmarciaperlavitaorta1Otto utenti di Dianova Ortacesus hanno percorso 67 km per promuovere la lotta al disagio sociale e alle dipendenze.

Lo sport come strumento di prevenzione. Mercoledì 6 maggio 2015 otto utenti di Dianova Ortacesus, accompagnati da tre operatori, hanno partecipato alla staffetta ciclistica “LIFE - In Marcia per la Vita”, manifestazione promossa ed organizzata dall’Associazione Sport e Comunità (Benemerita del C.O.N.I.) che coinvolge oltre quaranta comunità e centri in tutto il territorio nazionale con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione e la lotta alle dipendenze.

La staffetta, tuttora in corso, attraverserà l’Italia partendo da Trieste e da Olbia per poi ricongiungersi a Roma, il prossimo 9 giugno, dopo oltre 3.500 km totali. I ragazzi di Dianova Ortacesus hanno aderito all’iniziativa con entusiasmo, pedalando tutti insieme con impegno e tenacia lungo uno splendido percorso panoramico con vista sul mare della costa Sud della Sardegna; da Castiadas (Ca) fino a Marina Piccola (porticciolo turistico situato a Cagliari), 67 km intervallati da numerose soste per recuperare energie e scambiare impressioni.

Davvero una bellissima giornata in cui gli utenti di Dianova Ortacesus hanno dimostrato grandi motivazioni e spirito di collaborazione, prendendo parte ad una manifestazione che vuole essere soprattutto una testimonianza sul cammino svolto da chi ha deciso di cambiare vita ed un invito a non stigmatizzare e ignorare i problemi legati al disagio sociale e alle dipendenze.

Inmarciaperlavitaorta2Inmarciaperlavitaorta3Inmarciaperlavitaorta4

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News "In Marcia per la Vita”: Dianova Ortacesus in sella contro le dipendenze