1-vera1Intitolata una saletta del centro educativo per minori "La Villa" alla memoria di Domenico Caldarola.

Il ricordo batte dentro le persone come un secondo cuore. Soprattutto se è il ricordo di una persona che ha donato parte di se stessa agli altri.

Martedì 24 febbraio 2015 è stata inaugurata nel centro educativo per minori di Dianova, “La Villa”, una saletta in cui i giovani ospiti potranno partecipare a nuove attività, socializzare e sviluppare ulteriori passioni e interessi.

Il nuovo spazio è stato realizzato grazie al contributo della famiglia Caldarola in ricordo del figlio Domenico, a cui è intitolata la stanza. Domenica aveva svolto il suo programma terapeutico presso la Comunità Dianova di Montefiore, ma poco prima delle sue dimissioni abbandonò la struttura, e la sua vita terminò tragicamente.

La famiglia Caldarola ha sempre dimostrato gratitudine a Dianova per l’accoglienza e il supporto nei confronti di Domenico, e per questo motivo ha deciso di sostenere il centro educativo per minori per permettere a tanti giovani in condizioni di disagio di cambiare il corso della loro vita e avere un futuro sereno e gratificante.

All’inaugurazione della saletta hanno preso parte l’equipe de “La Villa” e i suoi giovani ospiti, una rappresentanza dell’equipe di Dianova Montefiore e alcuni ragazzi della Comunità Terapeutica stessa che hanno condiviso una parte del loro percorso con Domenico.

Il modo migliore per mantenere vivo il ricordo di una persona cara scomparsa troppo presto.

1-vera2

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Centro educativo per minori Dianova: inaugurato un nuovo spazio