Il progetto di Dianova su giovani e dipendenze al Prosegue il progetto Dianova su giovani e dipendenze per informare sull’uso e consumo di sostanze.

Giovani e dipendenze. Il progetto di prevenzione di Dianova, le scorse settimane, ha coinvolto sette classi del liceo scientifico “Banfi” di Vimercate.


Obiettivo del progetto fornire informazioni chiare e comprensibili sulle sostanze legali e illegali, contrastare precocemente i fattori di rischio e promuovere i fattori protettivi.

La prima fase del progetto incentrato su giovani e dipendenze prevede la somministrazione di un questionario anonimo rivolto agli studenti, e successivamente all’elaborazione dei dati raccolti avviene la restituzione ai ragazzi attraverso un intervento mirato in aula.


In fase di restituzione sono stati affrontati temi legati a new addiction (internet, gioco d’azzardo, social network, ecc.), agli effetti delle sostanze e alla normativa vigente in tale ambito; quest’anno, inoltre, sono stati coinvolti due utenti della Comunità Dianova di Garbagnate con l’intento di stimolare il confronto e la discussione sulla dipendenza da sostanze.

I ragazzi, come sempre, sono stati invitati ad apporre in fondo al questionario le proprie impressioni al fine di offrire un feedback qualitativo sull’esperienza.

In base ai dati emersi dai questionari si è poi tenuta la fase restituzione con i genitori degli alunni per informarli sulle nuove modalità di consumo in voga tra i giovani, sui rischi connessi e sui segnali a cui si deve prestare maggiormente attenzione. L’incontro con i genitori su giovani e dipendenze ha fatto emergere quanto sia importante lo sviluppo di una comunità educante in senso preventivo e la costruzione di percorsi che consentano agli adulti di entrare in relazione con gli adolescenti e svolgere al meglio il proprio ruolo educativo.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Giovani e dipendenze: il progetto di Dianova al “Banfi” di Vimercate