Gli studenti del Ciro Pollini di Mortara in visita nella Comunità Dianova di CozzoI ragazzi dell’Istituto “Ciro Pollini” di Mortara hanno visitato tutti i settori della struttura e hanno conosciuto alcuni utenti.

Dianova e i giovani. Lunedì 10 febbraio, per il secondo anno consecutivo, la Comunità di Cozzo ha ricevuto la visita degli studenti dell’Istituto “Ciro Pollini” di Mortara, indirizzo Socio-Sanitario. L’Istituto “Ciro Pollini” collabora ormai da anni con Dianova, in particolare con la Comunità di Cozzo, mettendo a disposizione docenti e personale qualificato per la realizzazione dei corsi di panificazione, attualmente in corso, e di ortoterapia.

Tornando alla visita, in un primo momento, gli operatori della Comunità di Cozzo hanno presentato ai ragazzi le attività di Dianova e nello specifico le attività della loro struttura, spiegando loro le mansioni dell’equipe multidisciplinare e le modalità di accoglienza degli utenti (segnalazione del sert, colloqui iniziali, inserimento, protocolli, ecc…).

Dopodichè i ragazzi dell’Istituto “Ciro Pollini” hanno visitato tutti i settori, e in ognuno di questi ogni responsabile/utente di riferimento ha presentato il proprio lavoro parlando anche degli obiettivi specifici di ogni settore.

In conclusione, gli studenti si sono uniti agli operatori in sala riunioni, dove è stata offerta loro la merenda e hanno potuto incontrare alcuni utenti ai quali hanno fatto diverse domande sul percorso intrapreso in Comunità; la discussione si è poi spostata sulle problematiche personali degli studenti che hanno parlato delle loro esperienze personali.

In generale, gli studenti dell’Istituto “Ciro Pollini” hanno dimostrato grande interesse, partecipando attivamente al dialogo e ponendo svariate domande sulla Comunità e le tipologie di percorso; alcuni studenti, a testimonianza della buona riuscita dell’incontro, hanno chiesto la possibilità di fare un tirocinio presso la struttura di Cozzo.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News La Comunità di Cozzo ha ospitato per un giorno gli studenti del Ciro Pollini di Mortara