giornata di sensibilizzazione sulla dipendenza dal gioco d’azzardo in LombardiaMercoledì 13 novembre Dianova parteciperà alla giornata di sensibilizzazione sulla dipendenza dal gioco d’azzardo in Lombardia.

La campagna nazionale contro la dipendenza dal gioco d’azzardo “Mettiamoci in gioco” arriva in Lombardia. È nato, infatti, il Coordinamento regionale lombardo della campagna, che si propone come un punto di riferimento aperto per tutti coloro che vogliono attivarsi per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sui gravi rischi connessi alla dipendenza dal gioco d’azzardo in Lombardia.

Mercoledì 13 novembre il Coordinamento regionale della campagna contro la dipendenza dal gioco d’azzardo darà vita a Milano ad una serie di manifestazioni distribuite nell’arco dell’intera giornata. L’Associazione Dianova, che aderisce alla campagna come Intercear e Ceal, sarà presente all’ evento che tratterà di temi e strategie comuni per contrastare il problema del gioco patologico.

Alla mattina si terranno gli incontri di alcuni rappresentanti della campagna con le istituzioni locali (tra cui il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia), mentre al pomeriggio sarà proposto un seminario di approfondimento sui rischi del gioco d’azzardo.

L’iniziativa si pone dunque l’obiettivo di relazionarsi con le istituzioni e operare in rete con la campagna nazionale; nel nostro paese, infatti, la dipendenza dal gioco d’azzardo ha assunto proporzioni che non hanno quasi eguali al mondo, e sono divenute sempre più preoccupanti le ricadute sociali ed economiche a esso associate. Milano è la città in cui si è giocato di più nel 2012 (5,7 miliardi di euro) e la spesa pro capite (escluso il gioco on line) vede sul podio ben due città lombarde: Pavia al primo posto con 2954 euro e Como al secondo posto con 1924 euro.

Il Coordinamento lombardo opera al fianco di molte delle organizzazioni già presenti nella campagna nazionale come Cisl, Cgil, Acli, Arci, Auser, Federconsumatori, Libera, Casa della Carità e diverse associazioni impegnate nella lotta alla dipendenza dal gioco d’azzardo; e sempre in collegamento con la campagna nazionale, il Coordinamento lombardo sarà inoltre impegnato nel tentativo di arrivare finalmente a regolamentare il gioco d’azzardo con un’apposita legge di settore, che preveda, tra l’altro, l’istituzione di un Fondo nazionale per la prevenzione, cura e riabilitazione del gioco d’azzardo.

Clicca qui per vedere il programma completo

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Mettiamoci in gioco! La campagna contro la dipendenza dal gioco d’azzardo arriva in Lombardia