Il giornale on-line vita scende in campo per la salvaguardia del 5permilleL'imposizione del tetto massimo sul 5permille ha fatto perdere alle onlus nel biennio 2010/2011 oltre 172 milioni di euro.

Anche Dianova si mobilita per la salvaguardia del 5permille. In due anni (2010/2011), infatti, lo Stato avrebbe sottratto al 5permille voluto dai contribuenti ben 172 milioni. Già nell’esercizio 2010 i contribuenti italiani avevano destinato tramite la scelta del 5permille la somma di 463 milioni di euro alle organizzazioni non profit; di questi fondi, lo Stato avrebbe trattenuto 80 milioni di euro, accreditandone solo 383 milioni.

Su Vita, portale dedicato al mondo non profit, è possibile firmare la petizione on-line per l'eliminazione del tetto che ogni anno riduce i contributi che gli italiani destinano al terzo settore. Il primo obiettivo di 5.000 firme  è stato raggiunto, ma per far sì che il 5permille diventi legge a tutti gli effetti c’è ancora tanta strada da fare.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News 5permille: on-line sul portale Vita la petizione per abolire le trattenute sulle donazioni