Sport e educazione protagonisti nel torneo di calcetto a MontefioreIl team Dianova di Montefiore dell’Aso si è aggiudicato la coppa per il miglior terzo tempo.

Sport e educazione. Sabato 29 giugno si è concluso il primo torneo regionale CREA (Coordinamento Enti Ausiliari Regione Marche) di calcio a 5 rivolto alle diverse associazioni presenti sul territorio marchigiano.

Alla lunga kermesse calcistica, iniziata sabato 11 maggio, hanno preso parte quattro squadre: il team Dianova della Comunità di Montefiore dell’Aso, l’Exodus di Iesi, l’Ama-Aquilone di Castel di Lama e l’Arcobaleno di Capodarco. In tutto si sono disputati 12 incontri, e sabato scorso, in base alla classifica, hanno avuto luogo le due finali; in quella per il terzo e quarto posto, l’Exodus ha avuto la meglio sulla formazione Dianova di Montefiore dell’Aso, mentre nella finalissima, l’Ama-Aquilone ha superato l’Arcobaleno piazzandosi sul gradino più alto del podio.

Al termine delle finali, disputatesi nella Comunità Terapeutica di Collecchio, si è svolta la consueta premiazione: il team Dianova si è aggiudicato la coppa per il miglior terzo tempo, mentre la coppa disciplina è andata all’Exodus. Dopodichè i giocatori e il pubblico presente hanno cenato insieme concludendo nei migliore dei modi una bellissima giornata di festa, sport e educazione.

Il torneo ha consentito alle quattro associazioni coinvolte di rinsaldare i propri legami, regalando a questi giovani una straordinaria opportunità di crescita e socializzazione.

Alle finali, per concludere, erano presenti anche i rappresentanti della UISP di Ascoli, che ha collaborato alla realizzazione del torneo garantendo la copertura assicurativa e mettendo a disposizione gli arbitri.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Sport e educazione. Si è concluso il torneo di calcio a 5 riservato alle Comunità delle Marche