Il fundraising nel bilancio Dianova 2012Il non profit è una realtà che sta registrando una crescita molto accentuata in tutti i paesi avanzati, sia da un punto di vista occupazionale sia sociale. Proprio per questa crescita è necessario che le associazioni prendano coscienza dell’importanza del comunicare le proprie azioni e i risultati raggiunti, ma soprattutto il proprio modo di raccogliere i fondi e di utilizzarli.

A tal proposito uno degli strumenti utilizzati dall’Associazione è Dianovanews, una newsletter semestrale rivolta ai donatori (effettivi e potenziali) stampata in 25.000 copie e inviata a circa 4.000 contatti tramite abbonamento postale (cui si aggiungono ulteriori 4.000 contatti a cui viene spedita per via telematica). La Newsletter telematica e-news, invece, tiene costantemente aggiornati i contatti di Dianova sui progetti e le iniziative dell’Associazione; nel 2012 ne sono state realizzate 6 copie, i cui temi trattati sono stati i seguenti: il lancio del manuale “Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida.”; il 5x1000; il bilancio sociale del 2011; 26 giugno “Giornata Mondiale contro la droga”; il container di prodotti invito a Dianova Nicaragua; “Natale 2012”. Le newsletter sono state inviare a circa 4.000 contatti.

A febbraio 2012 è stato rinnovato e rimesso online il sito www.dianova.it. Le visite sono state 36.187 e sono state viste 101.475 pagine del sito; quelle più visualizzate sono le pagine dedicate alle Comunità. Sempre nel 2012 è iniziata l’attività per ottimizzare e posizionare al meglio il sito all’interno dei motori di ricerca e nella rete.

Dal 2010 Dianova opera nell’ambito dei social network, per fornire informazioni relative alla propria attività e aree di intervento e promuovere la partecipazione di coloro che direttamente o indirettamente ne sono coinvolti. Dianova in Facebook ha 2 pagine: la pagina fan (470 contatti) e la pagina amici (1.971 contatti); nelle pagine Facebook vengono postate quotidianamente notizie, video, foto, eventi, etc. È uno strumento che viene utilizzato con molta frequenza e con molto dinamismo da parte dei nostri contatti. Il canale di YouTube di Dianova conta attualmente 33 video; di questi, 4 sono stati pubblicati nel 2012, tutti girati in modo amatoriale: 1 spot per il 5x1000, 1 video sulla montagnaterapia, 1 sul Natale e 1 per la festa della donna.

Sono stati pubblicati numerosi articoli, interviste e comunicati stampa su diverse testate locali e regionali, sia cartacee che online. In particolare è stato realizzato e veicolato tramite article marketing un comunicato sulla presentazione del manuale “Insegniamo i pesci a volare. Educare è la nuova sfida”, che è apparso su 10 testate online.

Riguardo alla raccolta fondi, Dianova ha effettuato quanto necessario per poter usufruire dell’opportunità data dal 5x1000. Sono stati realizzati mailing, newsletter telematiche e distribuzione di materiale informativo online e cartaceo per far conoscere ai nostri interlocutori la possibilità di scegliere Dianova. I fondi raccolti attraverso il 5x1000 sono stati utilizzati per le attività dei Centri di Ascolto di Dianova, che non sono coperte dai contributi pubblici. I risultati dell’anno 2011 e 2012 non sono ancora stati resi noti. Nel 2012 è pervenuto il contributo relativo al 5x1000 del 2010: Dianova ha ricevuto 779 preferenze per un totale di 16.502 €.

La principale attività di raccolta fondi di Dianova è svolta per mezzo di testimonianze e distribuzione di documentazione durante le messe, al termine delle quali viene effettuata una raccolta di donazioni.

Dianova svolge inoltre attività di raccolta fondi face to face attraverso appuntamenti fissati telefonicamente, durante i quali un collaboratore di Dianova illustra le attività istituzionali dell’organizzazione ed i progetti specifici per i quali si richiede un contributo. L’importo raccolto nell’anno 2012 grazie a queste attività ammonta complessivamente a 256.458 €, di cui 44.693 € per progetti specifici:

  • Progetto Social Camp (Garbagnate Milanese), parco educativo che offre ai partecipanti differenti attività immerse nella natura con un metodo proattivo basato sull’esperienza. Fondi raccolti 21.602 €, fondi spesi nel 2012 12.927 € (la differenza verrà utilizzata per spese previste nel 2013);
  • Progetto Minori (Palombara), struttura residenziale per adolescenti coinvolti nel circuito penale e/o in situazioni di disagio sociale. Fondi raccolti 21.272 €, fondi spesi nel 2012 18.660 € (la differenza verrà utilizzata per spese previste nel 2013);
  • Progetto Bread & Roses (Cozzo), corso professionale per panificatori. Fondi raccolti e spesi nel 2012 1.819 €.

Puoi collaborare anche tu alla realizzazione del Gruppo Appartamento “LA VILLA”: visita la nostra pagina dedicata.

Guarda il Bilancio Sociale

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Fundraising