Montagna terapia: i ragazzi delle Comunità di Garbagnate (Dianova), si riposano prima dell'arrivo in Val CoderaAnche nel 2012 è ricominciata l’attività della montagna terapia nella Comunità di Garbagnate, questa attività nasce per promuovere l’integrazione sociale attraverso lo sport, in particolare con l’escursionismo e l’arrampicata sportiva. Questi sport, infatti, sono considerati degli ottimi strumenti per relazionarsi con il gruppo e con l’ambiente. 

In particolare nell’idea del progetto di montagna terapia, escursionismo ed arrampicata diventano un momento educativo capace di rinforzare l’autonomia;  sviluppare la capacità di superamento delle difficoltà; promuovere il “fare insieme”, in quanto le capacità del singolo sono importanti in funzione del gruppo; affrontare il confronto come momento evolutivo. Infine, nell’attività escursionistica e di arrampicata circolano idee di solidarietà, rispetto, lealtà ed empatia tra i partecipanti.

Questo il programma dell'attività di montagna terapia del 2012:

  • 31 maggio 2012 Val Codera (So)
  • 14 giugno 2012: Grigna Meridionale (Lc)
  • 21 giugno 2012: Falesia Placche di San Martino - gruppo delle Grigne - (Lc) – giornata di arrampicata
  • 5/6 luglio 2012: primo giorno Rifugio Sella, secondo giorno salita al Colle Lauson - Gruppo del Gran Paradiso – (Ao)
  • 19/20 luglio 2012: primo giorno Rifugio Chiavenna, secondo giorno salita al Pizzo Stella (So)
  • 26/27 luglio 2012: primo giorno Rifugio Gerli – Porro ed arrampicata, secondo giorno avvicinamento al ghiacciaio del Ventina (So)

Alle uscite parteciperanno in totale 22 utenti e 7 operatori, di cui uno socio Cai, ogni uscita sarà formata da gruppi di 8 utenti e 2 operatori.
All’uscita in Val Codera del 31 maggio, hanno partecipato 6 utenti e 2 operatori, è stata una bella esperienza.

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Ricomincia l’attività della montagna terapia nella Comunità di Garbagnate