Dianova ha sviluppato una collaborazione con il parco tematico "Catalogna in Miniatura", parco dichiarato di interesse Turistico Nazionale, diventando inoltre l'azionista maggioritario di questa azienda a conduzione famigliare.  Il parco è stato dedicato sino ad oggi alla scoperta dei monumenti (riprodotti in miniatura) più famosi della Regione Catalogna, attraverso delle passeggiate tematiche. Questa collaborazione tra il mondo dell'impresa ed il terzo settore vuole avvicinarsi a target differenti con l'obiettivo di offrire nuove esperienze, basate sull'apprendimento e l'avventura. In coincidenza con l'anniversario dei 30 anni dalla sua creazione, il parco "Catalogna in Miniatura" (Torrelles de Llobregat - Barcellona) si è associato con Dianova International, in un ente unico nel suo genere che associa il mondo dell'impresa con quello delle ONG. L'obiettivo dei nuovi soci è quello di offrire un'ampia gamma di esperienze culturali, di apprendimento, di divertimento e di avventura, basate sull'etica dello sviluppo sostenibile a tutti i livelli: umano, sociale ed economico. La collaborazione tra i due enti è cominciata da due anni, con la creazione del "Bosco Animato", nel cuore del bosco che domina il parco di "Catalogna in Miniatura" che offre una splendida vista sulle miniature dei paesi e dei monumenti della Catalogna. Dianova è riuscita a sviluppare con il "Bosco Animato" un'offerta di servizi per tutti i target, grandi e bambini, che amano la natura e gli alberi, grazie all'esperienza acquisita in altri progetti della rete Dianova. È previsto inserire elementi che incrementeranno l'interazione con i visitatori e/o un sistema di visite guidate. Installare dei punti interattivi nel percorso che possano aiutare i visitatori ad avere maggiori informazioni e incrementare il numero delle miniature, oggi sono 150. Con questa collaborazione si vogliono sviluppare una gamma di servizi innovatori e di qualità basati sull'interazione tra il progetto culturale e l'adrenalina dell'avventura con gli alberi, utilizzando le seguenti parole chiave: scoperta, esplorazione, apprendimento, rispetto per l'ambiente e la natura. Oggi visitano il parco circa 60.000 persone all'anno, l'obiettivo è far crescere i visitatori sino a 260.000, avvicinandosi a nuovi target. il 30 marzo è stato firmato il contratto e si è provveduto all'elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione. Il Direttore Generale è David Rey da poco inserito nell'organico. Dianova, come molte altre Ong del terzo settore, ha in minor o maggior misura una dipendenza dai contributi pubblici  che anno dopo anno si stanno riducendo a causa della crisi. Per questo Dianova ha deciso di puntare sullo sviluppo del parco, in modo che i suoi benefici contribuiranno a sostenere i servizi forniti da Dianova nei settori dell'istruzione, dello sviluppo della comunità e della prevenzione/trattramento della dipendenza. Crediamo che le imprese siano parte integrante della società e in quanto produttrici di ricchezza, hanno una grande responsabilità sociale. Agiamo con la volontà di costruire alleanze, lontani da una visione assistenzialista, ma orientati a un vero e costruttivo scambio di "saper fare" e di responsabilità sociale comune.

Guarda il video: Catalogna in miniatura

 

Guarda il video: Il bosco animato

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Collaborazione tra Dianova e il Parco "Catalogna in Miniatura"