All’interno della 56° sessione della Commissione delle Nazioni Unite sulla condizione della donna

(ONU), a News York dal 27 febbraio al 9 marzo; Dianova International e la Chiesa Metodista Unita hanno organizzato il 1° di marzo un evento dal titolo “Donne contadine e bambine: Educazione e Apprendimento per la Vita” (approcciati attraverso i Diritti Umani e la Giustizia Sociale). L’evento è stato un successo e ha permesso di far conoscere a Dianova molte persone ed enti attivi in ambito educativo. La presentazione di Rafael Guerrero, direttore di Dianova Nicaragua, ha fatto emergere il ruolo chiave dell’educazione nella promozione dell’apprendimento delle donne e delle bambine nelle zone contadine, attraverso la propria esperienza nella scuola “Esther del Rio – Las Marias” in Nicaragua. Il Centro Educativo Integrale di Dianova (CEID), è un ente privato di insegnamento di primo e secondo grado, autorizzato ufficialmente dal Ministero dell’Educazione Nicaraguense (MINAD). Il centro assiste annualmente circa 320 studenti, provenienti per la maggior parte dalle zone più povere del Nicaragua. La caratteristica del CEID “Esther del Rio – Las Marias” è investire sullo sviluppo dei bambini/adolescenti attraverso un’attenzione integrale basata su cinque programmi: educazione formale, convitto, programma di prevenzione NEOVIDA, programma di salvaguardia dell’ambiente e lo sport. Gli altri relatori hanno approcciato il tema dell’educazione delle donne e delle bambine, facendo riferimento alla dichiarazione sui Diritti e della Dignità Umana nella lotta per la giustizia sociale.

 

 

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home News Successo per il Convegno “Donne contadine e bambine: Educazione e Apprendimento per la Vita” organizzato da Dianova International presso le Nazioni Unite