Dopo le manifestazioni “Uniti contro la droga” e “Liberi di dire no”, l’associazione marchigiana Amelia onlus, continua la sua campagna di informazione e sensibilizzazione nei confronti del disagio giovanile. E questa volta lo fa tramite il progetto Musica e prevenzione, nato in collaborazione con la comunità terapeutica Dianova onlus di Montefiore, culminato lunedì 10 marzo con un concerto del grande cantautore francesco De Gregori al Teatro dell’Aquila di Fermo.

Allo sviluppo dell’iniziativa hanno contribuito la Dott.ssa Enrica Flammini, presidente dell’Amelia onlus ed educatrice in comunità terapeutica per tossicodipendenti; il Dott. Claudio Cacaci, direttore del servizio territoriale dipendenze patologiche zona Asur 12 di San Benedetto; il Dott. Massimo Bagnaschi, menbro direzione Dianova Italia; Pasquale Landi, responsabile terapeutico della comunità Dianova; Fabrizio Mora, ideatore e responsabile dei progetti dell’associazione Amelia onlus.
Composta da figure professionali come educatori, psicologi, sociologi, medici, l’associazione Amelia onlus è molto attiva nel settore sociale, e ha frequenti rapporti con organizzazioni private di volontariato ed istituzioni pubbliche. Tra le sue varie mansioni, spiccano la promozione di sportelli informativi di prevenzione del disagio presso enti pubblici e privati; l’organizzazione di incontri negli istituti scolastici e di convegni periodici con interventi di professionista del settore.

Il Resto del Carlino - 19 marzo 2008

Iscriviti al nostro feed RSS per restare sempre aggiornato

Sei qui: Home Approfondimenti Dicono di noi L’Articolo de Il Resto del Carlino “Amelia onlus: in prima linea con la musica contro il disagio giovanile”